Casa Rubinacci, il modo elegante di visitare Napoli

Casa Rubinacci  è situata su una collina che domina il Golfo di Napoli, nel vivace quartiere di Mergellina, è un lussuoso complesso di appartamenti accoglienti che sono stati in possesso della famiglia Rubinacci fin dagli anni ’30.

 

Mariano Rubinacci viveva qui con la sua famiglia dove in passato, dove lavoravano i suoi sarti, per questo non dovrebbe sorprendere che ogni appartamento abbia il nome di un tipo di stoffa, ci sono Lino, Cashmere, Tasmanian, Seta, Canapa, Ramie e Vicuña, che è il più grande di tutti loro.

 

Suddiviso su quattro piani, ogni appartamento decorato in modo accogliente è attrezzato: letti kingsize ampi, profondi e confortevoli – il tipo che ti fa considerare di trascorrere un’intera giornata in uno se non fossi a Napoli, in coppia con opulenti bagni en-suite con i suoi e i suoi bacini.

Ogni appartamento ha il suo salotto che prende vita grazie agli oggetti d’antiquariato, ornamenti e opere d’arte africane e dell’inizio dell’Europa, del XIX e del XX secolo, riscaldati dalle pareti dai toni della terra che ricordano un’epoca passata.

C’è anche una cucina e uno chef in casa, che possono essere chiamati se si sente affamati – tuttavia, essendo a Napoli, è consigliabile mangiare fuori.

Passeggiando per ogni stanza, è difficile immaginare l’edificio nel suo stato originale: un laboratorio pieno di artigiani che produce lentamente ma sicuramente alcuni dei migliori esempi di sartoria maschile che il mondo sartoriale abbia mai visto.

Ognuno è stato arricchito in modo meraviglioso, il che è forse prevedibile considerando il gusto della famiglia Rubinacci per le cose belle della vita. Il clou è, senza dubbio, la terrazza sul tetto, un bel posto per guardare il tramonto tramontare con un Talismano Cohiba in una mano e un Negroni nell’altra.

No Comments

Post A Comment